Pasticceria Balla

Vai ai contenuti

Menu principale:

La pasticceria Balla.

La pasticceria Balla nasce dall’intuizione di Umberto Balla che nel 1972 acquista da Ottavio Bertinotti, mastro pasticcere eporediese, il brevetto della Torta ‘900. La capacità manageriale di Umberto, l’energia e la cordialità dalla moglie Caterina, la bravura del figlio Stefano sono le basi del successo della pasticceria che dura inalterato nel tempo.

Stefano, custode dell’antica ricetta e protagonista della seconda generazione di imprenditori, oggi è supportato dalla moglie e dalle due figlie. Continua quindi la tradizione di un’impresa a conduzione familiare giunta ormai alla terza generazione.



Profilo.

Ricercata ed accogliente, la pasticceria Balla coniuga sapientemente un mix di atmosfere, sapori, tradizioni e ricette tanto da raggiungere una indiscussa notorietà sul territorio del Canavese e oltre.

Location.

L’attuale location della pasticceria Balla è il luogo ideale per sottolinearne la storia. Tra il fiume Dora Baltea e la Torre campanaria di Santo Stefano risalente all’ XI sec, si sviluppa uno spazio dal concept elegante e informale.

Gli ospiti della pasticceria sono accolti in un ambiente dove gli opposti si attraggono: legno e marmo per disegnare gli spazi, dove tradizionalmente gli eporediesi, e non solo, si ritrovano per acquistare la Torta 900 o uno degli altri numerosi prodotti, oppure per accomodarsi nell’elegante caffetteria per una deliziosa colazione o una golosa pausa all’insegna della Torta 900.

La famiglia Balla.

L’impresa Balla nasce da sapienza e passione che vengono tramandate e rafforzate di generazione in generazione. Stefano Balla è il responsabile amministrativo e il custode del segreto della Torta ‘900; è il solo a conoscere l’ingrediente finale che rende il dolce inimitabile. La moglie Carmela, donna dalla spiccata professionalità e cortesia, gestisce la parte organizzativa e operativa di ogni singolo prodotto.

Samantha e Francesca rappresentano la terza generazione di imprenditori; sono loro a sintetizzare passato e futuro tracciando, su queste basi, il profilo della loro nuova attività: il ristorante ed enoteca Balla che sorge a pochi passi dalla pasticceria e racchiude tutta la sapienza di una tradizione che dura da quasi mezzo secolo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu